Cinema d'arte e d'autore. Nativi d'America. Films di guerra e di avventura sui pellirosse.


Il buono, il brutto, il cattivo.
di Sergio Leone. Con Clint Eastwood, Lee Van Cleef.
Italia 1965. Durata 161 minuti. Free file.

In un villaggio del Nuovo Messico, il bandito Tuco Benedicto Pacifico Juan Maria Ramírez (il Brutto) esce vittorioso da uno scontro con tre uomini; li ha uccisi tutti meno uno, il quale rimane gravemente ferito alla spalla destra, prossima all'amputazione con tutto il braccio.

In una fattoria, sempre nel sud, vive una famiglia con due figli. Un giorno si presenta alla porta un sicario, conosciuto come Sentenza (il Cattivo). Al padrone di casa, Stevens, chiede dove si trova il soldato confederato Jackson e con quale nome si fa chiamare adesso; Stevens comincia il discorso arrivando a parlare di una certa cassa contenente 200.000 dollari che č scomparsa nel nulla, poi chiede a Sentenza quanto sia stato pagato per ucciderlo e gli offre il doppio per uccidere il suo mandante; infine, Stevens rivela il vero nome di Jackson, ovvero Bill Carson. Il sicario ringrazia, lo fredda, si mette in tasca la somma e uccide il figlio maggiore di Stevens prima che questo lo colpisca alle spalle.

Nel frattempo, la nuova fuga di Tuco Ramírez dura poco: viene colto di sorpresa da tre cacciatori di taglie, che perň vengono freddati da Joe il Biondo (il Buono), il quale a sua volta cattura Tuco e lo porta dallo sceriffo. Il Biondo incassa la taglia e il bandito viene immediatamente condannato a morte per impiccagione. Il giorno dell'esecuzione, scatta il piano: il Biondo spara un colpo di fucile che spezza il cappio di Tuco, che nel caos ne approfitta per scappare. I due si ritrovano lontano dal villaggio e si dividono la somma guadagnata: erano infatti soci e tutto era concordato. Adesso la taglia del bandito č aumentata a 3000 dollari.


scarica questo film per via uTorrent. Immagine ordina i nostri romanzi.

Chiudi la finestra    Vai alla home page