Cinema d'arte e d'autore. Nativi d'America. Films di guerra e di avventura sui pellirosse.


Io grande cacciatore.
di Anthony Harvey. Con Stéphane Audran, John Castle.
Gran Bretagna 1979. Durata 104 minuti. Free file.

L'indiano White Bull, con altri compagni della tribu' dei Kiowa, sta vagando per praterie e montagne a razziare tutto cio' che gli capita a tiro. Le prime vittime sono degli indiani di un'altra tribu' ai quali ruba le pelli, ma non lo splendido Ala d'aquila il cavallo con il quale il capo riesce a fuggire, finendo pero' ucciso dallo stesso.

Poi è la volta di una carovana funebre che trasporta il cadavere del marito di Francisca, una vedova accompagnata da due dame, da un commerciante, da un reverendo e dalla sorella dello stesso, Judith. White Bull, oltre agli oggetti di valore, prende con sè la ragazza. Nel frattempo, Harry e Pike, due commercianti di pelli, vengono a loro volta aggrediti e il primo viene ucciso. Pike, un giovanotto cacciato dall'esercito perchè ladro, finisce dove il capo comanche vorrebbe sacrificare Ala d'aquila; e, dopo la morte dello stesso provocata dal cavallo, se ne impossessa.

Ma White Bull strappa il cavallo al bianco e si allontana con la prigioniera Judith. Pike, non rassegnato a perdere il magnifico animale, insegue i due anche quando si trova zoppicante per un ferita presa dall'indiano. Questi sembra divertirsi nel seminare tracce del suo passaggio con oggetti che costano la vita ai messicani che vorrebbero recuperare Judith. Finalmente Pike si trova di nuovo di fronte a White Bull il quale, dopo averlo umiliato, si allontana con il cavallo, lasciando appiedati tanto Pike quanto Judith.


scarica questo film per via uTorrent. Immagine ordina i nostri romanzi.

Chiudi la finestra    Vai alla home page