Cinema d'arte e d'autore. Nativi d'America. Films di guerra e di avventura sui pellirosse.


I cavalieri del nord ovest.
di John Ford. Con John Wayne, Joanne Drudi.
Usa 1949. Durata 103 minuti. Free file.

Nel territorio del Nord Ovest le popolazioni indiane vogliono muovere guerra alle guarnigioni dei bianchi. I militari del Settimo Cavalleggeri in un fortino di confine sono allerta. Li comanda l'anziano capitano Brittles, che tenta fino all'ultimo di evitare spargimenti di sangue: quando dovrÓ affrontare un gruppo di indiani irriducibili, con un colpo di mano riuscirÓ a privarli dei loro cavalli rendendo cosý impossibili i loro attacchi.

Secondo film della cosiddetta trilogia militare di John Ford: non un film militarista ma una rivisitazione poetica dei miti della frontiera, con i suoi paesaggi, gli inni, le amicizie virili. Grande Wayne, autoironico quando si mostra presbite, si commuove e dialoga con la moglie morta in una scena sublime. Oscar alla fotografia a colori di Winton C. Hoch, ispirata ai quadri di vita della frontiera di Remington.

Dopo Il Massacro di Fort Apache e prima di Rio Bravo. Il film Ŕ sicuramente il migliore dell'intera trilogia ed Ŕ quello che sa rappresentare meglio il coraggio di un soldato nonostante poche speranze di vittoria. Tutti si aiutano e tutti sono comandati da John Wayne, allora quarantenne ma che fa un ruolo, nel film, da sessantenne. Gli riesce alla perfezione, anche per il fatto di aver sempre amato per gran parte della sua carriera il ruolo del comandante di un esercito, specialmente nelle pellicole western.


scarica questo film per via uTorrent. Immagine ordina i nostri romanzi.

Chiudi la finestra    Vai alla home page