Cinema d'arte e d'autore. Nativi d'America. Films di guerra e di avventura sui pellirosse.


I Cavalieri del Texas.
di King Vidor. Con Fred MacMurray, Jack Oakie.
Usa 1936. Durata 95 minuti. Free file.

Tre amiconi, simpatici avventurieri un po' loschi, si dividono. Due s'arruolano tra i Texas Rangers e danno la caccia al terzo che Ŕ diventato un pericolo pubblico. Sangue e fiori d'arancio. Uno dei migliori western degli anni '30. Film minore di K.Vidor, ma gradevole per ritmo, invenzioni, simpatia dei personaggi. Violenza con la sordina.

Sul finire del secolo ottocento, tre banditi si dividono: uno continua la vecchia vita di malefatte, gli altri due, convinti che i Rangers sono inflessibili nella vigilanza, si arruolano nel corpo dei volontari. Uno dei due viene ucciso dal bandito, l'altro, che era stato arrestato, viene liberato e regola i conti con l'ex compare; ora pu˛ sposare la figlia del suo capo, che ama, riamato.

Non banale il passaggio da banditi a tutori della legge. Solida conduzione registica nei canoni del cinema western, con utilizzazione funzionale del paesaggio. Adatto anche per i bambini. Ebbe un seguito nel 1940 e fu rifatto male nel 1949 con I cavalieri dell'onore di Leslie Fenton.


scarica questo film per via uTorrent. Immagine ordina i nostri romanzi.

Chiudi la finestra    Vai alla home page