home >> Libri usati
Sulle frontiere del FarWest


Book Details

La grande epopea del West. Lo scenario del selvaggio Ovest americano e il respiro dei classici sono gli elementi che caratterizzano l'opera Sulle frontiere del FarWest, primo romanzo di un ciclo comprendente tre titoli narrativi. Le passioni, gli amori, gli odi, i caratteri forti contraddistinguono i diversi protagonisti che portano in sÚ l'eco della tragedia shakespeariana. In questa serie, pi¨ che mai, lo stile di Salgari evoca il ricordo dei grandi poemi epici e delle ferrigne tragedie inglesi. La saga salgariana del West ha inizio nei pressi della gola del Funerale, tra le Montagne Rocciose, dove un pugno di volontari americani cerca di contrastare il passo alla grande rivolta del 1863 in cui sono coinvolte tre grandi nazioni indiane: sioux, arrapahoes e cheyennes.
I1 comandante della piccola guarnigione, il colonnello Devandel, mette a morte l'uccello della Notte, un guerriero ribelle che scoprirÓ poi essere suo figlio, nato dal precedente matrimonio con Yalla, terribile guerriera pellerossa.

Temendo per la sorte dei suoi due figli bianchi che vivono in una lontana fattoria e non potendo abbandonare il suo presidio, egli affida a un gruppo di esperti scorridori, John Maxim, un maturo indian agent, e i fratelli Hany e Giorgio, il compito di metterli in salvo e di condurre con loro, prigioniera, la giovanissima Minnehana, figlia di Yalla e Nube Rossa, capo dei corvi, feroce e astuta quanto la madre. Vengono introdotti da Salgari alcuni degli scenari ricorrenti del West: l'assalto degli orsi, la missione abbandonata in cui si rifugia il manipolo di eroi, l'assedio dei lupi, il massacro della carovana di pionieri, la furia dei cavalli selvaggi, il palo della tortura.
La storia conoscerÓ una conclusione felice: Devandel, sebbene scalpato, sarÓ salvato insieme ai suoi figli, e Yalla, pi¨ crudele delle femmine dei giaguari, verrÓ uccisa e privata della capigliatura da John Maxim sulle rive del Sand Creek, dove, come recitano i libri di storia americana, l'indegno colonnello John Chivington sconfiggera i ribelli, massacrando donne e bambini.

I protagonisti di questa saga sono solidi, stoici e forti. La morte Ŕ la loro compagna quotidiana d'avventure ma la loro anima Ŕ integra e pura. In questo turbinýo di personaggi, un ruolo fondamentale lo svolge John Maxim, uomo duro ma leale e coraggioso. Yalla, bellissima e crudele indiana esercita un fascino considerevole, mentre la giovanissima Minnehana, all'altezza della fama della madre, prepara la sua prossima entrata in scena negli altri volumi del ciclo.
Tutto il glossario dell'epopea del West Ŕ qui presente: dagli squatters (i pionieri) al calumet (la pipa), dal rifle (il fucile) al tomahawak (la scure). La vicenda Ŕ ambientata sui monti dei Laramie

Costo: Ebook gratuito. Formato Pdf
Colore: Pagine 203
Emilio Salgari. Sulle frontiere_del FarWest
Carrello degli acquisti
controlla o modifica
L'arco e la frecciaL'arco e la freccia. Cultura dei nativi americani

Mini libreria on line. Romanzi, libri, fumetti, documentari, film, musica e narrativa specializzata sui Pellirosse. La nostra ricerca nelle vecchie case e nei mercatini Ŕ continua quindi pu˛ verificarsi il caso che giÓ il giorno successivo alla tua visita siano presenti libri o supporti prima assenti. Molte delle pubblicazioni sono gratuite: di quelle a corrispettivo gli ordini fatti non sono vincolanti, nÚ per noi nÚ per te, fino a che il processo del pagamento sia concluso in via anticipata per mezzo di PayPal.

© copyright by Calomino software - Cookies assenti -