Piccolo Lupo

Piccolo Lupo (Oh' Kum hka' kit), Cheyenne del Nord, nato a Black Hill nel 1820, morto Lame Deer nel 1904. Piccolo Lupo, in quanto sentinella delle case sacre degli Cheyennes del Nord, era la più importante personalità della tribù. Come molti altri uomini famosi degli Cheyennes e dei Sioux, anche Piccolo Lupo si conquistò notorietà per il suo coraggio, combattendo le tribù vicine. Ancora a sessant'anni egli superava nella corsa tutti gli altri guerrieri della sua tribù, il che dimostra ampiamente la sua superiorità fisica. Aveva inoltre il dono di esporre il suo pensiero in modo chiaro e convincente. Il suo modo di esprimersi, tranquillo e mite, era in netta contrapposizione con la sua condotta in battaglia, dove combatteva come un ossesso. Non ebbe tuttavia molte occasioni per mettere in mostra le sue qualità di combattente con i bianchi.

Solo nel 1865 prese parte ai combattimenti che si conclusero con il massacro di Chivington, a Sand Creek. Poco dopo andò a Washington, fece visita al presidente Grant e gli chiese che cosa ne fosse dell'agenzia che gli Stati Uniti avevano promesso agli Cheyennes nel 1851. Anziché un'esauriente risposta Piccolo Lupo ricevette una medaglia per la pace. Il capo visse gli anni seguenti con la sua gente nell'agenzia di Nuvola Rossa. Tutti gli anni si recavano alla caccia al bisonte e anche all'inizio dell'estate del 1876, per cui non seppero nulla di quanto avvenuto sul Rosebud e al Little Big Horn e non poterono prender parte ai combattimenti. Quando però il colonnello MacKenzie attaccò il villaggio di Dull Knife e lo distrusse, Piccolo Lupo intervenne con i suoi guerrieri e aiutò donne e bambini a sfuggire alla soldataglia, rimanendo gravemente ferito.

Da quel momento i due capi e la loro gente rimasero uniti e insieme andarono nel territorio indiano che i falsi profeti dei visi pallidi avevano descritto come la terra promessa. Quando Piccolo Lupo si trovò di fronte all'agente indiano John D. Miles espose la desolante situazione che faceva soffrire gli Cheyennes del Nord:

Siamo venuti per ottenere dall'agente il permesso di tornare nelle montagne della nostra terra. Tutta la mia gente è cresciuta là, in un paese pieno di pini e di fiumi limpidi e freddi. Là eravamo sempre sani perché c'era carne per tutti noi. Là eravamo felici, finché i soldati del Grande Padre non ci cacciarono. Da un anno siamo qui al sud e già molti di noi sono morti. Questo non è un buon posto per noi, fa troppo caldo, c'è troppa polvere, qui non abbiamo cibo sufficiente. Vogliamo tornare a casa tra le montagne. Se darci il permesso per tornare non rientra nelle tue competenze, puoi lasciar andare alcuni di noi a Washington, per ottenere il permesso di tornare a nord?... Non possiamo rimanere qui ancora un anno, vogliamo andarcene subito. Se rimarremo ancora un anno, nessuno di noi potrà tornare a nord perché saremo tutti morti.

Miles era troppo debole perché ottenessero qualcosa. Quando apprese che tre guerrieri cheyenne scontenti avevano abbandonato la riserva pretese da Piccolo Lupo dieci ostaggi, finché i fuggitivi non fossero stati ripresi. Altrimenti minacciò che avrebbe ridotto gli Cheyenne alla fame. Piccolo Lupo rispose sprezzante:

Da quando siamo stati portati in questa riserva, il mio popolo ha patito la fame. Non puoi più minacciarmi con lo spettro della fame. Ieri ho visto dei bambini che per disperazione mangiavano l'erba, ora vuoi togliere loro anche l'erba?... Lasceremo la riserva e andremo a nord nella nostra patria. Non voglio che qui scorra il sangue. Inseguici solo se avremo un piccolo vantaggio. Se volete lo scontro, l'accetteremo e la terra si coprirà di sangue.

by indianiamericani_altervista.org

Carrello degli acquisti
controlla o modifica
L'arco e la frecciaL'arco e la freccia. Cultura dei nativi americani

Mini libreria on line. Romanzi, libri, fumetti, documentari, film, musica e narrativa specializzata sui Pellirosse. La nostra ricerca nelle vecchie case e nei mercatini è continua quindi può verificarsi il caso che già il giorno successivo alla tua visita siano presenti libri o supporti prima assenti. Molte delle pubblicazioni sono gratuite: di quelle a corrispettivo gli ordini fatti non sono vincolanti, né per noi né per te, fino a che il processo del pagamento sia concluso in via anticipata per mezzo di PayPal.

Promozioni
© copyright by Calomino software - Cookies assenti -